A volte mi manca Windows

Windows 11

Sì. A volte mi manca Windows. Non lo uso come sistema principale dal 2007, quando ho fatto il salto definitivo su Linux, ma a volte mi piacerebbe farlo. Essendo superiore al 70% sui computer desktop, è il sistema operativo a cui gli sviluppatori si prendono maggiormente cura, e si vede. Tutte le applicazioni importanti sono per Windows, anche molte che sono sviluppate principalmente per Linux, e quando qualcosa mi va storto è inevitabile pensare a come farei se provassi la stessa cosa sul sistema Microsoft.

Se mi manca adesso è il mio centro multimediale, quello dove voglio guardare qualsiasi tipo di contenuto, ascoltare musica e giocare agli emulatori. Negli ultimi giorni Ho provato diversi sistemi sul mio Raspberry Pi, come Batocera, FydeOS o Android – anche in versione TV -, ma non mi soddisfa nulla. Tutto ha alcune carenze che non ha Windows e consideri di fare una sorta di "system hopping" e di dare un'altra possibilità a un sistema che generalmente sembra darti l'orticaria.

Perché penso a Windows?

Quando qualcosa va storto, è normale guardare indietro nel tempo e iniziare a ricordare. In questi giorni ho provato a guardare alcuni contenuti con una VPN, ma la mia attrezzatura principale per l'intrattenimento è molto limitata e non funziona particolarmente bene. A volte sì, a volte no... L'ultima volta che l'ho fatto, ha aggiunto un profilo nella sezione reti del sistema operativo che mi ha lasciato offline finché non ho scoperto cosa stava succedendo. Allora si comincia a pensare:

  • Android sul Raspberry Pi: ad essere sincero, non sono sicuro che non funzionerà e probabilmente funzionerà se scelgo il profilo giusto e riavvio. Ma il fatto è che non sono riuscito a farlo funzionare su Android, né su Android TV, entrambi di KonstaKANG, né su Emteria. Non c'era audio. Android sul Raspberry Pi, ora che funziona l'accelerazione hardware, sarebbe quasi perfetto per quello che sto cercando. Mi permetterebbe di usare VPN, molte applicazioni e buone prestazioni, ma se non senti niente è inutile. Ci riproverò uno di questi giorni, anche se non sarebbe il massimo per l'emulazione.
  • Batocera Linux: offre buone prestazioni e ha Kodi incluso, ma non permette l'uso di VPN né dispone di un semplice browser.
  • Sistema operativo Raspberry Pi: la versione a 32 bit, sì, potrebbe funzionare. Mi consente di utilizzare AceStream... ma non di installare software a 64 bit. Quello a 64 bit non mi consente di utilizzare AceStream.
  • Il mio Xiaomi Mi Box è un'opzione, ma con 8 GB di spazio di archiviazione e 2 GB di RAM non è all'altezza.
  • Ho acquistato una Apple TV nel 2015 ed è una delizia, ma solo per le applicazioni ufficiali.

Alla fine di solito opto per il vecchio portatile con Manjaro. La cosa brutta è che le prestazioni non sono delle migliori e l’uso delle VPN non è il più appropriato.

Windows, dal canto suo, ha tantissime applicazioni disponibili, anche nel Microsoft Store. Ha Kodi, ha VPN, è compatibile con È fieno documentazione per ottenere tutto, anche quello meno legale. Come con Ubuntu, quando cerchi informazioni su come fare qualcosa in Linux, la maggior parte dei tutorial ha Windows in background e se vuoi farlo in Linux devi trovare un modo.

Ma poi lo installo e scompare

Ciò che ci ha fatto guardare indietro nel tempo è la stessa cosa che mi fa, almeno nel mio caso, non tornare a Windows. È come quando ricordi un ex partner in un momento in cui non sta del tutto bene: ricordi solo il bello, ma Se riflettiamo più a fondo ricorderemo anche il motivo per cui l’abbiamo lasciato Essere.

Nel caso di Windows, l'avevo con il doppio avvio insieme a Ubuntu, e mi faceva schifo quanto fosse lento tutto. Alla fine ho passato tutto il mio tempo su Ubuntu e quando ho risolto alcuni problemi ho disinstallato Windows. Qualche tempo dopo ho imparato a usare ES-DE in Manjaro ed è lì che sono rimasto fino ad ora.

Le prestazioni sono state ciò che mi ha fatto abbandonare Windows tanto tempo fa e non lo userò più a meno che non sia costretto a farlo. Oppure avere un super computer per un centro multimediale. Alla fine Linux finisce per darmi più gioia.


Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile del trattamento: AB Internet Networks 2008 SL
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.